Cerca una parola
negli articoli
  Puoi leggere tutta la nostra raccolta
di articoli anche in quest'altra pagina
Sulla stampa...
07/06/2019
Virtus Maremma – Invicta Grosseto 1-0 (0-0)
Mini Coppa Passalacqua 2019 Girone B 1ª giornata
VIRTUS MAREMMA: Buzzegoli, Baldanzi, Bonaccorsi (13' st Tosi), Campietello, A. Carraresi, N. Carraresi, Kanxha, Morabito, Poli (24' st Mori), Signori, Vichi. A disposizione: Veliu, Zoni, Civitelli, Paccagnini, Vicetti, Rocchi. All. Papini.
INVICTA GROSSETO: Dal Buono, Mancini (25' st D'Daddario), Fantoni (27' st Poggiaroni), Artino (24' st Guidarini), Giomarelli, Hoxha, Franceschi, Di Manno, Betti (31' st Moroni), Brioso (14' st Onorato, 17' st Pampo), Elmouden (27' st Coppolecchia). All. Franceschelli.
ARBITRO: Murzi.
RETE: 40' st Morabito.
NOTE: calci d'angolo 4-1. Recupero: 1' + 5'.

Tutto è nascosto dietro l'ultimo corner, in piena zona Cesarini, un lampo che illumina il Virtus e abbaglia l'Invicta: Morabito sbuca il mischia, deviazione, palla in rete, triplice fischio finale. L'esordio del girone B se lo aggiudicano i ragazzini in viola (1-0), quelli in rosso sentono il morso allo stomaco. Una sfida alla pari che finisce in maniera inaspettata. Inizia bene il Virtus Maremma, al 10' Kanxha è davanti alla porta di Dal Buono reattivo e bravo a sventare la conclusione. Poi tutto diventa uniforme, sparadici i tiri, vita facile per i portieri. Al limite dell'intervallo (35') il pericoloso diagonale di Kanxha porta Dal Buono all'eccellente deviazione in corner. La ripresa nasce con due angoli consecutivi per i giovanissimi di Papini senza conseguenze. L'Invicta si fa vedere al minuto 11: punizione di Manno, respinta di Buzzegoli, Elmouden replica, Buzzecoli anche. Al 27' Elmouden gira di testa il corner, il portiere tocca la sfera che sbatte sulla traversa. Nei 5' di recupero la partita riprende i connotati di stabilità. Ma al 40' ecco il lampo di Morabito.
g.m.
Letto 83 volte