Cerca una parola nel testo   Puoi leggete tutta la nostra raccolta di articoli
anche in quest'altra pagina divisa per anni
Pag.1/914 Vai pag.      
n data titolo testata squadra prog.
27/05/2018 09:45
In palio l’ultimo biglietto per la gloria
Terza categoria: se lo giocano (a San Donato) San Quirico e Nuova Grosseto



• GROSSETO

Il campionato provinciale di Terza categoria ancora non è del tutto finito. Dopo che la scorsa settimana, alla fine della regular-season, il Punta Ala ha meritamente vinto il torneo passando direttamente in Seconda categoria, oggi pomeriggio alle ore 16.30 va in scena l’atto conclusivo con la finalissima playoff. Gara di spareggio tra la seconda e la terza classificata, che assegna l’ulteriore pass nel prossimo campionato di Seconda.
Di fronte sul terreno del “Massimo Burioni” di San Donato ci saranno il San Quirico di mister Emilio Trasarti giunto secondo e la Nuova Grosseto di mister Stefano Camarri arrivati terzi in graduatoria finale. Due formazioni, o meglio due e vere e proprie corazzate del campionato, che se sono arrivate a questo punto della stagione a giocarsi nella finalissima la Seconda categoria, qualche rammarico sicuramente c’è l’hanno. Difatti, analizzando l’andamento del torneo appena concluso, la Nuova ha condotto in testa quasi tutto il girone di andata e riconquistato la vetta in solitario a tre giornate dalla fine. Quindi le chance per vincere il campionato le ha avute tutte. Fatale è stata la gara di domenica scorsa, nell’ultima giornata, dove i grossetani hanno gettato al vento la promozione diretta, perdendo nettamente per 2-0 proprio contro i sanquirichesi. Per il San Quirico invece, dopo aver dominato quasi tutto il girone di ritorno, occorre fare “mea culpa” per quanto poi sciupato con il pareggio di Arcille nella terzultima di campionato. Gara, che ai ragazzi del presidente Giustacori è costata la testa del torneo, e poi nulla è avvalso il risultato dello scontro diretto della settimana scorsa vinto proprio sulla Nuova. Quindi oggi, a distanza di sette giorni, saranno nuovamente difronte il San Quirico e la Nuova Grosseto a giocarsi, in gara secca l’ulteriore pass per la Seconda. Il regolamento della Federcalcio per queste competizioni prevede che, se alla fine dei tempi regolamentari le due squadre risulteranno in parità saranno disputati due tempi supplementari di 15’ minuti ciascuno. Se anche alla fine dei tempi supplementari dovesse permanere il risultato di parità, la gara sarà dichiarata terminata, senza effettuare i calci di rigore. Accederà in Seconda categoria la formazione meglio classificata al termine del campionato. In questo caso il San Quirico perché giunto secondo a quota 69. Quindi ai ragazzi di Trasarti basterà vincere o anche solo pareggiare in quanto avranno a disposizione due risultati su tre. Per la Nuova invece, sarà categorico un solo risultato che si chiama vittoria. Altrimenti i maremmani potranno riporre i sogni di promozione nel cassetto con tanto rammarico per come è andata. La gara sarà diretta da una terna tutta grossetana con arbitro Andrea Ares Schiavo e gli assistenti Giacomo Ginanneschi e Antonio Puca.

vedi l'articolo originale
Prima Squadra Franco Ferretti
2 27/05/2018 09:42 Braccagni e Atletico Grosseto vanno ai quarti nel segno del “5” (2) 
COPPA PASSALACQUA
Juniores 4584
3 27/05/2018 09:40 Braccagni e Atletico Grosseto vanno ai quarti nel segno del “5” (1) 
COPPA PASSALACQUA
Juniores 4583
4 26/05/2018 09:52 Coppa Bruno Passalacqua, le pagelle di Atletico Grosseto – Pitigliano: Barzagli e Tozzi mattatori; Bangoura è ovunque 
CALCIO • COPPA PASSALACQUA •
Juniores 4581
5 25/05/2018 23:52 Coppa Bruno Passalacqua, girone B: l’Atletico Grosseto vola ai quarti e fa un “favore” all’Albinia. Pitigliano out 
CALCIO • COPPA PASSALACQUA •
Juniores 4580
Pag.1/914 Vai pag.    
PRIVACY    
  Spedisci questa pagina