Cerca una parola
negli articoli
  Puoi leggere tutta la nostra raccolta
di articoli anche in quest'altra pagina
Sulla stampa...
09/10/2007
PESANTE SCONFITTA DELLA NUOVA CON IL SASSOROCCA, 5 A 0 CON TRE RIGORI IN 10 MINUTI
SASSOROCCA: D.Petri, Bertini, Giorgetti, Bartoli, Gaggioli, Nardi, Felici, Poli, A.Petri, Burioni, Martelli. A disposizione : Ottaviano, Vichi, Fabbri, Galgani, Isolini, Bertolini, Comparini. Allenatore : Comparini.
NUOVA GROSSETO: Angelini, Terminali, Moschini, Calzolari, La Rosa, Pavin, Fedolfi, Belfiore, Tiberi, Leone, Moscatelli. A disposizione: Montefalchesi (75’ ), Violi, Tiralongo, Carosi, Mennella (55’), Viska (65’) Arzillo. Allenatore : Claudio Cini.
ARBITRO: Guiggi di Livorno.
RETI: 5’ e 50 Burioni, 65’ Felici (rigore), 67’ A.Petri (rigore), 75’ a.Petri (rigore)

SASSOFORTINO: Sconfitta pesantissima della Nuova Grosseto, sul difficile campo del Sassorocca, con il risultato di 5 a 0 in una partita giocata male fin dalle prime battute dai grossetani, in giornata negativa. In aggiunta il solito arbitraggio penalizzante per la squadra di Cini, con il direttore di gara che, nel secondo tempo, ha saputo concedere ben tre rigori a distanza di pochi minuti uno dall’altro, l’ultimo dei quali ha causato l’espulsione del portiere Angelini per proteste.
Ma aver giocato in undici contro dodici non giustifica una goleada come quella subita dai grossetani, apparsi svogliati, nervosi e fuori gara. Certamente una nota negativa rispetto all’ultima gara casalinga con il Montiano che aveva visto la Nuova giocare un buon calcio e sfiorare la vittoria, negata solo dalla concessione di un rigore a fine gara agli ospiti e, poi, terminata in pareggio 1 a 1.
La cronaca vede il Sassorocca partire a tutta birra ed al 5’ l’intramontabile Burioni, con azione personale, buca la difesa grossetana e segna il primo gol per la sua squadra.
Lo stesso Burioni si ripete al 50’ portando a 2 le reti personali. Poi le sequela dei calci di rigore concessi fin troppo benevolmente dal direttore di gara: al 65’ al 67’ ed al 75’. Quasi nulla la reazione della Nuova in tutta la gara, solo nel primo tempo, pur sotto di un gol, la squadra ha giocato alla pari con i più quotati avversari.
Domenica prossima partita casalinga con il Pitigliano che la squadra di Cini affronta senza il portiere titolare Angelini (squalificato), e con diversi giocatori ammaccati. Non è certo un periodo favorevole alla squadra grossetana che nelle prime tre partite ha già incontrato due formazioni di rilievo (S.Fiora e Sassorocca) e si appresta ad affrontarne un’altra domenica prossima.
Orazio Roggiapane
Letto 464 volte