Cerca una parola
negli articoli
  Puoi leggere tutta la nostra raccolta
di articoli anche in quest'altra pagina
Sulla stampa...
12/06/1984
Partite brivido al «Passalacqua»
Domani la finale Arcille-Barbanella
Semifinali-thrilling, al «Passalacqua»: secondo quella che pare, ormai, diventata una regola dei tornei di calcio, il conto tra il Gs Barbanella e l’Us Piombino, da una parte e tra il Sauro e l’Arcille, dall’altra, per acquisire il diritto a disputare la finale di mercoledì prossimo é stato regolato ai rigori, essendosi chiusi anche i tempi supplementari in parità. Saranno, così, Barbanella ed Arcille a contendersi la «Coppa», dopo che dal dischetto sono riuscite a far meglio dei rispettivi avversari.
Partita tiratissima e molto equilibrata, quella tra il Barbanella e il Piombino: inchiodata sullo 0 - 0, per tanta parte dei due tempi regolamentari, anche dopo l’improvvisa segnatura di Scali, all’87’, l’equilibrio é stato subito ristabilito dai piombinesi, che solo due minuti dopo (all’89’), riuscivano ad andare a rete con Giomi. Senza segnature la mezz’ora extra-time.
Per cui, tutto era rimandato ai calci di rigore: e qui il Barbanella dimostrava maggiore precisione e freddezza, centrando 3 penalty su quattro, mentre il Piombino, dopo averne sbagliato uno, un secondo se l’è fatto parare, rinunciando al quinto. Conteggio finale: 4 - 3 per il Barbanella.
Diverso l’andamento della seconda semifinale: andava immediatamente in goal l’Arcille, con Niccolaini (al 1’) e il Sauro doveva insistere per ben quaranta minuti prima di pervenire (42’) al pareggio con De Pasqua, dopo che l’Arcille aveva perduto, per espulsione, (33 ), Francia.
Dopo un secondo tempo di estremo equilibrio, anche i due tempi supplementari non riuscivano a sbloccare la situazione, tanto che, anche questa volta, era tutto rimandato alla ‘tombola’ dei rigori. E qui, prevaleva l’Arcille con 4 penalty realizzati su 5, contro i 3 centrati e i 2 falliti dal Sauro.
Ora, l’ultimo atto, domani sera. Dopo la finale tra il Gs Invicta e il Gs Sauro (ore 20), per la conquista della «coppa» riservata ai ‘pulcini’, alle ore 21, Barbanella ed Arcille si daranno battaglia per iscrivere il loro nome nell’albo d’oro del Passalacqua.
vedi l'articolo originale
(be. bot.)
Letto 280 volte