Primo Volo
di Lorenzo Falconi

 

E' uscita - in questi giorni - una raccolta di poesie che interessa in qualche modo la Nuova Grosseto.
L
'autore infatti è Lorenzo Falconi, giocatore della prima squadra, allenatore degli allievi provinciali, figlio di Franco e, last but not least, autore di queste belle poesie.
A chi interessa può chiedere informazioni presso la Segreteria della Nuova, in via Monterosa.
 
Vorrei che il vento
portasse nuvole rapide,
per confondere la pioggia
con le mie lacrime.
Lorenzo, calciatore e poeta
Primo raccolta di poesie del centrocampista della Nuova
GROSSETO. E’ uscito in questi giorni, fresco di stampa, il primo libro di Lorenzo Falconi dal titolo significativo «Primo volo».
Una raccolta di poesie scritte con apprezzabile semplicità, ma cariche di contenuti e di valori umani.
Lorenzo Falconi è nato a Pisa nel 1975, ma di famiglia e residenza grossetana, si cimenta per la prima volta nella difficile arte di scrivere ma lo fa con passione e competenza, trasferendo nei suoi piccoli racconti di vita vissuta, chiaramente autobiografici, i dubbi, le paure, le incertezze ed, in particolare, i sentimenti di un giovane che affronta, oramai adulto, la vita.
«Vorrei che il vento - portasse nuvole rapide - per confondere la pioggia - con le mie lacrime.»
Questi i primi versi sulla copertina del suo libro «Primo volo» edito dalla Mef L’Autore Libri di Firenze.
Lorenzo Falconi è un giovane moderno e come tutti i giovani è ben determinato nel suo cammino di vita. Oltre agli studi universitari, gioca nella Nuova Grosseto nel ruolo di centrocampista ed è inoltre allenatore degli allievi provinciali della stessa società.
Attualmente il calciatore-poeta è occupato nei servizi sociali in sostituzione del servizio militare che, per i suoi principi umanitari, ha deciso di non accettare.
Questo libro, opera prima dell’autore, è una piacevole e sorprendente scoperta per chi, come noi, lo ha visto crescere e farsi un nome nell’ambito sportivo, con l’augurio ed anche la certezza che possa affermarsi anche in questo campo e arrivare a vette più alte.
27/12/2002 Orazio Roggiapane
Un riconoscimento anche al Premio Nazionale di Poesia «Dino Bavona»
Il «Primo Volo» di Lorenzo
Agenda Grosseto
GROSSETO — Sta per uscire nelle librerie «Primo volo», una raccolta di poesie del grossetano Lorenzo Falconi. Poesie che parlano d'amore, d'abbandono, di sapori e odori, scritte non pensando ad una pubblicazione, ma come fluire del pensiero. Lorenzo, infatti, che studia Scienze forestali e ambientali all'Università di Firenze, ha partecipato ad un concorso di poesie, incitato da un'amica. Il premio per il vincitore era la pubblicazione dei suoi scritti. «Non ho vinto — spiega Lorenzo — ma hanno comunque deciso di pubblicare le mie poesie perché le hanno trovate interessanti». E così «L'autore libri Firenze» ha stampato la raccolta di poesie, di carattere autobiografico, che presto sarà disponibile in libreria. «Il libro — spiega Lorenzo — è dedicato a mia nonna Silvia, a cui ero molto legato, e che è scomparsa pochi anni fa».
Le poesie seguono spesso uno schema metrico: «Sei bella, mi attiri come non mai, ora che ti ho perso, parti e te ne vai. Sei bella, dietro quello sguardo, quando mi mangi a morsi, senza alcun riguardo. Sei bella, come il tuo sorriso, nuda qui vicino, mi sembra il paradiso. Sei bella, proprio come adesso, svegliarsi la mattina, con il tuo odore addosso».
17/01/2003 I.B.
Presentata a Torino l'antologia
"Sportiamoci in versi"
Tra le opere inserite nell'importante pubblicazione, anche quella del grossetano Lorenzo Falconi collaboratore sportivo di maremmanews.it
Grosseto 11/05/04
: La splendida e suggestiva cornice della Fiera Internazionale del Libro di Torino, per presentare una delle antologie più attese tra sportivi e autori. La seconda edizione del premio di poesia sportiva “Inpuntadipenna”, ha visto la massiccia partecipazione di oltre 400 autori. Di questi solo 82 sono stati selezionati e quindi hanno ottenuto l'ambita pubblicazione nell'antologia. “Sportiamoci in versi”, si pone dunque all'attenzione del pubblico come un libro di poesie dedicato allo sport e ricalcante quindi i valori, le sensazioni e le emozioni che qualsiasi tipo di attività sportiva riesce a suscitare. Un'opera profonda e intensa non dedicata solo al calcio, attività di punta della nostra nazione, ma densa di significati anche per i così detti sport minori, non certo dimenticati dall'animo dei vari autori provenienti da tutti Italia.
In rappresentanza della Maremma, si è fatto largo l'autore Lorenzo Falconi, già noto in ambito editoriale per la raccolta di poesie pubblicate nel 2003 dal titolo “Primo Volo”. La lirica dal titolo “Il mago della pioggia”, presentata per l'occasione, trasmette e immortala sensazioni, immagini e colori dell'avventura di un mister di periferia, nel momento in cui riesce a conseguire la prima, e tanto agognata, vittoria. Davvero una bella soddisfazione quindi, per l'autore grossetano che raccogliere questo successo letterario su di un palcoscenico autorevole come quello della Fiera Internazionale del Libro, dove solo i migliori editori e i gli autori più importanti sono presenti.

La redazione si complimenta con Lorenzo Falconi, inviato sportivo per il nostro giornale on line.

Sportiamoci in versi (edizione 2004)
Edizioni Bradipolibri
143 pagine, prezzo 18 euro.
 
11/05/2004  
torna alla pagina iniziale     alla vetrina

13.05.04